Moduli didattici

Moduli didattici

1. L'Apprendimento e il Tutor

In questo modulo introduttivo si rifletterà sui vari aspetti coinvolti nell'apprendimento e sulle sue caratteristiche, della relazione con l'insegnamento ed il contesto educativo. Si analizzerà, in modo sintetico, i possibili significati di termini e concetti come tutoring e tutor.

2. Attenzione e concentrazione

L'attenzione è il primo processo cognitivo di cui ci occuperemo, perché è un prerequisito fondamentale per l'apprendimento. Non c'è argomento più interessante per un insegnante o un tutor che si trovi a dover fronteggiare quotidianamente per il mantenimento di un adeguato livello di attenzione dei propri studenti.

3. Memoria e apprendimento

La memoria è un altro processo cognitivo che ha un ruolo fondamentale nell'apprendimento: imparare a memorizzare i contenuti da testi, dispense, o da una spiegazione orale e ricordare agevolmente queste informazioni è centrale per chi apprende e per chi ha funzioni di tutoring.

4.Ragionamento e Problem-solving

Il pensiero, da un lato, richiama l'attività rappresentativa e immaginativa, dall'altro, la capacità che abbiamo di ragionare e risolvere problemi per adattarci alla realtà esterna; in questo modulo ci occuperemo proprio di queste ultime due accezioni. Il ragionamento e il problem solving sono centrali sia per chi apprende sia per chi ha funzioni di tutoring.

5. Lettura e comprensione del linguaggio scritto

In questo modulo ci occuperemo delle abilità di lettura e comprensione del testo.
Il modulo offrirà spunti di riflessione ed indicazioni per lavorare nella giusta direzione a partire dai dati di ricerca e dai modelli teorici di riferimento, senza tuttavia avere la pretesa di esaurire una tematica così ampia ed articolata.

6. Motivazione ed apprendimento

Il termine "motivazione" è utilizzato molto spesso nel contesto scolastico, ma anche in quello sportivo o lavorativo. Ma cosa accomuna ambiti così diversi? E cosa si intende per motivazione? Nel modulo verranno descritti gli aspetti motivazionali (proponendo definizioni e classificazioni) e come questi possano essere migliorati per rendere più funzionale lo studio.

7. Metacognizione e autoregolazione

In questo modulo ci occuperemo di metacognizione, uno degli argomenti "cornice" dell'intero corso di formazione. Come dice il termine stesso, "meta" indica qualcosa che va al di là rispetto alla cognizione, un livello sovraordinato rispetto al termine a cui si riferisce. Ma cosa significa esattamente questo sovraordinato?

8. Abilità di studio e programmi di intervento

In questo modulo saranno approfonditi i temi delle differenze individuali nell'apprendimento, le strategie, i metodi, le difficoltà di studio e i programmi di intervento per cercare di risolverle. Verranno offerti molti spunti di riflessione – che potranno essere approfonditi con materiali specifici - e di intervento.

9. Apprendimento e Studio individuale e in gruppo

In questo modulo ci occuperemo maggiormente delle forme di apprendimento "sociale", cooperativo e tra pari. Richiameremo gli aspetti legati all'apprendimento individuale, che sono sostanzialmente quelli visti fino a questo momento (processi cognitivi, strategie applicate), ma, in particolare, verrà dato ampio spazio agli orientamenti educativi in chiave sociale (cooperative learning e approccio strutturato), alle tematiche inerenti il gruppo classe, a come gestirlo al meglio per svilupparne il potenziale, gruppo classe con le sue difficoltà intrinseche (tanti studenti con peculiarità differenti) e le sue risorse.

10. Emozioni ed apprendimento

Il tema complesso delle emozioni, spesso associato e sovrapposto agli aspetti motivazionali, sarà chiarito soprattutto nelle peculiarità che caratterizzano più frequentemente i nostri studenti nelle situazioni di studio e apprendimento: ad esempio, come le emozioni possano influenzare l'uso delle strategie o come possano sostenere o meno la motivazione o l'adozione di un atteggiamento metacognitivo.

11. Difficoltà di apprendimento e Bisogni Educativi Speciali

Il modulo tratterà in modo più dettagliato degli studenti che presentano difficoltà nell'apprendimento di varia natura ed entità e della recente normativa scolastica relativa agli studenti con Bisogni Educativi Speciali (BES).

12. Formazione degli adulti e Life-Long Learning

Questo Modulo articola alcune delle riflessioni svolte finora, focalizzandole in un contesto applicativo diverso dai precedenti: quello dell'apprendimento degli adulti, con le sue specificità psicologiche, cognitive e motivazionali.
Il tema ha conosciuto una forte crescita di interesse negli ultimi decenni all'interno della ricerca psicologica e pedagogica, e rappresenta un complemento essenziale per un "Tutor dell'Apprendimento".

13. Il Tutor dell'Apprendimento: competenze e stili

In questo modulo ci focalizzeremo alcuni aspetti generali della "relazione di ruolo" tra Tutor e Studente e dei suoi rilievi funzionali per l'efficacia del percorso di tutorship. Approfondiremo, poi, brevemente alcuni concetti di base sulla comunicazione assertiva.

14. Elaborazione di progetti di intervento

Questo modulo sviluppa gli aspetti teorico-pratici della progettazione di interventi di tutorship dell'apprendimento, esplicitando alcuni concetti teorici di base ed articolandoli nella metodologia di progettazione "a ciclo".